Digitalizzazione? Accattatevilla

Volevate la digitalizzazione? Eccovi il kit.

Art. 105-bis (Kit digitalizzazione) – Dispone che per i nuclei familiari con ISEE non superiore a 20mila euro, non titolari di un contratto di connessione internet e di un contratto di telefonia mobile, che si dotino del sistema pubblico di identità digitale (SPID) per il tramite di Poste Italiane o di altri identity provider abilitati, è concesso in comodato gratuito per un anno un telefono mobile dotato di connettività. Il telefono mobile è dotato dell’applicazione “IO” e di abbonamento che consenta la consultazione online di due organi di stampa. Il beneficio è concesso ad un solo soggetto per nucleo familiare e nel limite complessivo di spesa massima di 20 milioni di euro per l’anno 2021. Il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione con proprio decreto, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, definisce le modalità di accesso al beneficio.